Guida ai servizi

La Guida ai Servizi nasce dall’esigenza di avvicinare l’Ufficio ai cittadini ed al territorio in cui esso opera, migliorandone i rapporti e semplificando la fruizione dei servizi.
L’intento principale è quello di favorire la conoscenza dei servizi forniti dal Tribunale, informare sulle modalità di accesso e di erogazione, consentendo un primo contatto tra l’Amministrazione della Giustizia e l’utenza, che permette di ottenere informazioni senza la necessità di doversi recare, nei limiti del possibile, presso gli uffici per la loro acquisizione.
La guida offerta, però, non ha, né potrebbe avere, la pretesa di essere esaustiva e contiene informazioni che riguardano, in via principale, quelle attività di natura prevalentemente amministrativa o di “volontaria giurisdizione” che non richiedono in linea di massima l’assistenza tecnica di un professionista, fermo restando che per la consulenza legale è sempre necessario rivolgersi ad un avvocato.
Si precisa che per procedimenti di “volontaria giurisdizione” si intendono quelli caratterizzati dal fatto che non vi sono due o più parti contrapposte, portatrici di interessi in conflitto (sempreché il procedimento non attenga alla tutela di situazioni sostanziali di diritti o di stati della persona, nel qual caso è sempre necessario l’assistenza di un difensore).


Certificato di godimento dei diritti politici
Cos'è

E’ una certificazione, rilasciata sulla base delle risultanze dei relativi registri, dalla quale risulta che nei cinque anni precedenti la richiesta a carico del soggetto richiedente non sono stati emessi provvedimenti di interdizione, inabilitazione o di fallimento, né che sono in corso procedimenti aventi lo stesso oggetto.
Il certificato ha validità sei mesi. Se il richiedente risiede nel circondario del Tribunanle da meno di cinque anni il certificato farà riferimento solo al periodo di residenza nel circondario.
Se la certificazione deve essere prodotta ad una Pubblica Amministrazione deve essere sostituita da una autocertificazione.

Chi lo può richiedere

Il diretto interessato o un suo incaricato munito di delega; in ogni caso la domanda deve essere sottoscritta dall’interessato.

Cosa occorre

Istanza indirizzata al Tribunale del luogo di residenza del richiedente.

Dove si richiede

Cancellerie Civile - Ruolo Generale

stanze 123 – 125

telefono 091-8152249
fax: 091-8144690

Quanto costa

Marca da bollo di  € 16,00 da apporre sull’istanza;
Marca da bollo di  € 16,00 da apporre sul certificato;
Marca da bollo di € 3,87 per diritto di certificazione o di € 7,74 se il certificato è richiesto con urgenza.

Tempi medi di erogazione

Tre giorni se il certificato è richiesto senza urgenza; in giornata se la richiesta è urgente.